maestraiolanda




Le porte della mia scuola per il progetto METTIAMOCI IN GIOCO

Le porte delle aule della mia scuola per il progetto PAROLIAMO

Per rimanere in tema col nostro progetto, per le vacanze natalizie i quaderni dei bambini si sono riempiti solo di… BELLE PAROLE!

COSA NE PENSO….

ALBI ILLUSTRATI

L’albo illustrato, picture book in inglese, è un libro dove il significato della storia è creato e trasmesso non solo dalle  parole ma anche dalle immagini. Qualcuno pensa che questi libri siano adatti ad un pubblico di bambini ma così pensando non si comprende il grande valore di questi libri.

Gli adulti hanno forse perso la capacità di osservare con attenzione un’immagine: il colore, gli elementi presenti, i particolari…non sanno più vedere oltre l’immagine stessa cosa che invece i bambini riescono a fare benissimo, riescono a dare una lettura profonda dell’immagine da lasciare sbalorditi chi li ascolta.

In campo didattico poi i libri illustrati sono una grande ricchezza, smuovono i vissuti dei bambini, li invitano ad aprirsi, a raccontare, e non c’è cosa più bella che starli a sentire.

Parte degli albi illustrati sono i “silent book”, libri con solo figure dove è il lettore che crea la storia.

Sono stata alla presentazione del libro di Antonella Capetti “ A scuola con gli albi” ho apprezzato la sua grande passione per questi libri ed anche da lei ho preso spunto per il loro utilizzo a scuola.

Inserisco il link ad alcuni articoli che ho trovato molto interessanti per capire meglio il valore di questi libri.

La bellezza di leggere – come riconoscere un albo illustrato di qualità.

“A scuola con gli albi. Insegnare con la bellezza delle immagini e delle parole” di A. Capetti

APPRENDIAMO…DIVERTENDOCI


ARCHIVIO